Warning: file_get_contents(https://graph.facebook.com/?ids=http://www.valentinabyguidocrepax.com/it/guido_crepax): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 403 Forbidden in /web/htdocs/www.valentinabyguidocrepax.com/home/packages/fastBlog/blocks/blogpost_viewer/controller.php on line 119 Warning: file_get_contents(): php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.valentinabyguidocrepax.com/home/packages/fastBlog/blocks/blogpost_viewer/controller.php on line 128 Warning: file_get_contents(http://urls.api.twitter.com/1/urls/count.json?url=http://www.valentinabyguidocrepax.com/it/guido_crepax): failed to open stream: php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.valentinabyguidocrepax.com/home/packages/fastBlog/blocks/blogpost_viewer/controller.php on line 128
crepax_01_thumb_205.jpg
crepax_03_thumb_205.jpg
crepax_06_thumb_205.jpg
crepax_08_thumb_205.jpg
crepax_12_thumb_205.jpg
crepax_14_thumb_205.jpg
crepax_26_thumb_205.JPG
crepax_19_thumb_205.JPG
crepax_21_thumb_205.JPG
crepax_24_thumb_205.JPG
crepax_27_thumb_205.JPG
crepax_32_thumb_205.JPG
crepax_02_thumb_205.jpg
crepax_04_thumb_205.jpg
crepax_07_thumb_205.jpg
crepax_10_thumb_205.jpg
crepax_13_thumb_205.jpg
crepax_16_thumb_205.jpg
crepax_18_thumb_205.JPG
crepax_23_thumb_205.JPG
crepax_22_thumb_205.JPG
crepax_25_thumb_205.jpg
crepax_28_thumb_205.jpg
crepax_33_thumb_205.JPG

Guido Crepax

Nato a Milano nel 1933, Guido Crepax è un artista poliedrico. Crea la sua prima storia a fumetti a dodici anni. Laureatosi in architettura, si dedica alla grafica pubblicitaria, realizzando campagne per Shell, Campari, Rizzoli, Dunlop e successivamente Terital, Iveco, Breil e Honda.

 

Nel 1965, grazie alla rivista Linus, torna ai fumetti per creare il personaggio che l’ha reso noto in tutto il mondo, Valentina e inoltre originali trasposizioni a fumetti di alcuni classici della letteratura (da Emanuelle all’Histoire d’O, da Dracula a Frankenstein, dal Dottor Jeckyll a Kafka).

 

Complessivamente ha realizzato oltre 5.000 tavole a fumetti e i suoi libri sono stati pubblicati in circa 200 edizioni nelle principali lingue conosciute. In 40 anni d’attività ha fatto anche centinaia di illustrazioni per giornali, copertine di dischi, complementi d’arredo, la moda e il design. Ha lavorato anche per il teatro e realizzato decine di litografie. Numerose le mostre personali che gli hanno dedicato in Italia e all’estero.

 

Di lui hanno scritto Roland Barthes, Alan Robbe-Grillet, Umberto Eco e molti altri. Inventare giochi da tavolo è stato il suo passatempo.

 

Ci ha lasciati il 31 luglio 2003.